Da un’appassionata…

Ecco, bonjour a tous le monde!!! Da un’appassionata di viaggi e vacanze (sembra il titolo di una rivista) vi aggiorno sul mio itinerario spagnolo di quest’anno…la Mancha, terra del folle cavaliere dalla Triste Figura, del suo scudiero e di Ronzinante, terra di mulini a vento, di spade e di natura…

Che faticaccia!!!

Oh, ciao! Anche se nessuno mi leggerà, io riprendo con fatica l'attività di blogger dopo aver lasciato Virgilio per Msn…almeno lì i miei contatti qualche commento lo lasciavano…e io mi sentivo amata, cagata e considerata!!!Bene, la scuola è agli sgoccioli, sembra strano rileggere ciò che raccontavo quel lontano 15 settembre di fragole e nebbia…e mi sento meglio, allegra, convinta che … Continua a leggere

CONGIURE…

Uaglio', è una tristezza! Macchelunedìinfernaleoggi!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Tremo solo al pensiero di poterlo rivivere nuovamente…piuttosto mi suicido! Scuola, ore 8.30…ah, no, prima incubo funesto…la mia migliore amica mi rivela dopo anni che si vede con l'uomo che ho amato…mi sveglio sudata, ho l'ansia, mi viene da piangere, se chiudo gli occhi rivedo la scena…no, mai, con lui mai…è off-limits!!!Probabilmente, visto che sono … Continua a leggere

Berlusconi assolto

Eh sì, il grande Cavaliere, l'incubo delle notti italiane, il signore dei tranelli e della paghetta di fine mese, l'ha scampata ancora una volta…e con le sue leggi fatte ad personam, quelle studiate e fissate in bianco e nero dai suoi fidi scagnozzi, è stato assolto dal reato di falso in bilancio…perché la pena non sussiste!!! Mah, siamo in Italia, … Continua a leggere

Ojos de cielo – El sueno de Morfeo

Duelen los momentosheridas sin palabrasheridas con palabrassin apenas decir nadaapenas dices nada y nada es suficientepiensas que es demente hacer caso a la gentey yosi tu no estasya no sé estarPerdonamesi alguna vezte hice llorar ojos de cieloPerdonamesi alguna vezrobé de tus labios un "te quiero"Sigo tus pisadasporque a veces me pierdome pierdo en mis preguntasy siempre acabo huyendoPor qué salir … Continua a leggere

Settembre e le fragole…

Volevo solo attirare l'attenzione con questo titolo…ma in realtà un fondamento questa frase ce l'ha…alla Coop di via Avesella si trovano ancora i fragoloni giganti, segno di un'estate che non accenna a voler andar via. E Bologna è addormentata nel suo grigio cielo d'autunno, cielo che spegne gli odori, che spegne i rumori della stagione passata, che spegne gli spiriti … Continua a leggere

Il mio primo giorno di scuola…

Hola chicos…è la prima cosa che ho detto oggi in classe, dopo aver atteso 15 min fuori dall'aula in ansia e trepidazione! VESTITI: ero vestita di rosso…omaggio alla Spagna, canottiera (qui fa ancora 30°) e pantaloni, borsa a tracolla e giubbino di jeans legato in vita…come pretendere che i miei piccoli teppisti mi prendessero per una vecchietta svampita e occhialuta?! ATTEGGIAMENTO: … Continua a leggere

AUTUNNO DOLCIASTRO

Lentamente tra una pagina e l'altra di un libro qualunqueingannavo l'attesa già settembre poche voci distanti eun autunno distratto al di là dei vetriquasi speravo che non arrivassi piùquasi credevo che non mi mancassi eppure stavo aspettando Distrarsi sembrava piuttosto facilecredevo di sopportare la tua indifferenzacercando pretesti e rimedi inutilieri tu quel tasto dolente eri tu autunno dolciastro eri tu … Continua a leggere

GIOVANNINO PERDIGIORNO

Giovannino Perdigiorno era un grande viaggiatore. Viaggia e viaggia, capitò nel paese con la S davanti.-Ma che razza di paese è?- domandò a un cittadino che prendeva il fresco sotto un albero.Il cittadino, per tutta risposta: […]-Vede questo? E' lo "staccapanni"–Vorrà dire l'attaccapanni.–No. L'attaccapanni serve a ben poco, se non avete il cappotto da attaccarci. Col nostro "staccapanni" è tutto … Continua a leggere

S come

Ecco l’autunno…caldo pazzesco ancora infiamma le città (pensa un po’, pure al nord!!!) e la scuola sta per iniziare. La maestrina dalla penna rossa (in tutti i sensi, ho appena visto Nichi Vendola su via Indipendenza) si prepara alle riunioni collegiali (inutili su certi aspetti…ma l’insegnante non doveva solo andare in classe e trasmettere quello che sapeva agli alunni?!) e … Continua a leggere